Il Paradosso dell’immortalità

Ivana Sfredda

Oggi sappiamo che la natura, attraverso un lungo e lento processo evolutivo, ha prodotto l’intelligenza umana che può sostenere la natura ad accelerare drasticamente il processo evolutivo stesso grazie alle scienze sperimentali che convergono nell’area delle biotecnologie.

Di conseguenza l’uomo non è più succube passivo e impotente del fato, ma diventa artefice del proprio destino. Dopo aver conquistato lo spazio, sta conquistando il tempo biologico.

Il tema nell’ambito della ricerca scientifica, viene introdotto con l’idea di immortalità biologica, ovvero un nullo o basso tasso di mortalità da invecchiamento delle cellule. Alcune specie unicellulari o pluricellulari possono raggiungere questo stato biologico durante la loro vita. Circa cinquanta anni fa è stata trovata la prima linea cellulare umana immortale: HeLa, così chiamata in onore di Henrietta Lacks, è tuttora la più famosa e utilizzata su vasta scala.

L’uomo è un meccanismo estremamente complesso che concepisce e brama sin dalle più remote origini l’idea dell’immortalità. La complessità dell’uomo ne comprende l’assenza e il limite, mentre gli organismi più semplici conoscono il segreto dell’immortalità da sempre. Il vero limite umano, quindi, non è altro che la sua caratteristica madre: la complessità.

Un segreto immaginabile attraverso l’insegnamento della natura e nel momento in cui l’uomo si pensa e si contestualizza come parte di un ecosistema in continua metamorfosi.

Abbiamo bisogno di imparare a pensare in modo diverso a noi stessi e al contesto in cui viviamo, creando e lavorando a modalità di connessioni differenti con il resto del mondo e con le altre creature viventi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...