Zoegalitarismo e sostenibilità attraverso l’arte

Alessia Gervasone

Il cambiamento climatico e l’attuale crisi ambientale stanno avendo un effetto disastroso su tutto l’ecosistema terrestre. Siamo entrati nell’era dell’Antropocene, era geologica in cui l’essere umano credendosi superiore agli altri esseri viventi e adottando atteggiamenti e decisioni politiche, economiche e ambientali dannose per l’ambiente, ha alterato l’aspetto morfologico della Terra portandola verso una progressiva perdita della biodiversità. Vi è dunque la necessità di modificare il nostro approccio ridefinendo la nostra posizione nel mondo, è necessario sorpassare l’attuale modello antropocentrico e riscrivere il nostro futuro in modo ecocentrico ed equilibrato. Il pensiero delineato in questi anni negli ambienti culturali, artistici e scientifici include, infatti, una visione decentralizzata dell’essere umano nel mondo, ricollocandolo in una dimensione circolare e interconnessa[1] con le altre creature del pianeta.
La ricerca artistica e scientifica, campi considerati da sempre in opposizione, collaborano così verso un obiettivo comune volto a sensibilizzare la cittadinanza sull’attuale crisi ambientale. L’arte assume, dunque, un ruolo educativo fondamentale, caratterizzato dalla sua capacità di ri-orientamento critico dell’esperienza umana[2]. La ricerca artistica, può responsabilizzarci offrendoci un’analisi critica del reale, aiutandoci ad immaginare futuri e soluzioni utopiche o possibili e portandoci così a diventare attori consapevoli e attivi del cambiamento.

[1] Rosi Braidotti, Il Postumano. La vita oltre l’individuo, oltre la specie, oltre la morte, DeriveApprodi, Roma: 2014.

[2] Pietro Montani, Bioestetica. Senso comune, tecnica e arte nell’età della globalizzazione, Carocci, Roma: 2014.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...