Immaginare il Futuro 2.0 – Arte, Design e Sostenibilità per cambiare il mondo

 

In occasione del FISAD 2019, a distanza di un anno torniamo negli spazi dell’Accademia Albertina con Immaginare il Futuro 2.0 – Arte, Design e Sostenibilità per cambiare il mondo, un’esposizione che indaga, attraverso un linguaggio artistico multimediale in dialogo con un allestimento immersivo e naturale, il complesso rapporto che intercorre tra l’essere umano, gli esseri viventi e l’ambiente.

Video arte, storytelling, progetti di design e realtà virtuale ci introducono ad un’analisi dei 17 obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Onu e alla scoperta della profonda interconnessione che ci lega al mondo naturale. La mostra ha l’obiettivo di offrire spunti di riflessione, visioni creative reali e utopiche al fine di stimolare il nostro spirito critico, essa intende sensibilizzarci e responsabilizzarci conducendoci così verso nuove ed ecologiche prospettive.

Un progetto a cura di Andrea Balzola e Collettivo IF (Alessia Gervasone, Noemi Givone Toro, Roberta Petrone, Alice Porasso, Ivana Sfredda)

Allestimento espositivo a cura di Tobia Oresti e Collettivo IF

Con la collaborazione dei docenti Fabio Amerio, Andrea Balzola, Chiara D’Aleo, Massimiliano Nocchi, Tobia Oresti, Carlo Michele Schirinzi, Lino Strangis, Giacomo Verde, che hanno selezionato i lavori degli allievi.